Prestito Arancio senza busta paga

Prestito Arancio è il finanziamento personale di Ing Direct, ossia la banca diretta del gruppo olandese Ing. Si tratta di un prestito conveniente e flessibile, adatto ad ogni tipo di esigenza. Si può far richiesta di credito sia online che sull’applicazione di Ing Direct. Un consulente seguirà poi l’intero procedimento di richiesta del prestito sino all’erogazione dell’importo.

Le caratteristiche del prestito

Prestito Arancio rientra tra i prestiti personali, ma non prevede alcun tipo di giustificazione per il suo ottenimento. E’ chiaro che bisognerà essere titolari di un reddito dimostrabile, ma si può fare richiesta di finanziamento anche senza busta paga. In questo caso sarà necessario presentare soltanto l’Unico o comunque avere la firma di un garante qualora non ci fossero i precedenti presupposti richiesti.

La tempistica non è sempre uguale per le pratiche, ma varia a seconda di diversi fattori. La durata per l’approvazione della richiesta è comunque di massimo 30 giorni.

Prestito Arancio: l’importo

Prestito Arancio di Ing Direct ti consente di ottenere da 3.000 a 30.000 euro. L’importo può essere rimborsato in un periodo di tempo compreso tra 1 e 7 anni. Si tratta di un finanziamento personale e quindi il cliente non dovrà illustrare i motivi alla base della richiesta. La somma può essere utilizzata per qualsiasi tipo di progetto.

Prestito Arancio rappresenta, dunque, una soluzione di credito flessibile. Chi sceglie questa opzione può rinegoziare di volta in volta le condizioni del finanziamento, adeguandolo alle proprie necessità e a quelle della propria famiglia.

Il cliente può, infatti, chiedere che venga attivata l’opzione Salta Rata che ti permette di spostare il pagamento della rata mensile del prestito. Si può posticipare fino ad un massimo di 3 volte. Comoda anche l’opzione Riduci Rata che consente, invece, di diminuire l’importo delle rate fino ad un massimo di 2 volte. In entrambi i casi il cliente non dovrà aggiungere alcun costo aggiuntivo. Comodo, vero?

Come ottenere il Prestito Arancio

Per verificare la fattibilità di Prestito Arancio basta anche solo un computer o un smartphone connessi ad internet. E’ possibile connettersi, infatti, alla pagina SuperMoney e cliccare su ‘Richiedi Fattibilità’ accanto al prodotto selezionato. Il finanziamento può essere richiesto ovviamente direttamente sul sito di Ing Direct. Bastano pochi minuti per far partire la richiesta di finanziamento. Ecco passo per passo come fare:

  • compilate il preventivo su cui indicate la somma e la durata del rimborso che desiderate;
  • caricate online la documentazione richiesta, seguendo le istruzioni che vi verranno fornite;
  •  scaricate il modulo di adesione dal sito, firmatelo e speditelo ad ING Direct;
  • aspettate il risultato della valutazione della richiesta di prestito da parte di ING Direct. Sarà un consulente a comunicarvi la decisione o per telefono o tramite e-mail;
  • Quando riceverete per posta il modulo di adesione, la somma che avete richiesto con Prestito Arancio verrà accreditata in pochi giorni sul tuo conto corrente.

Il procedimento è semplice e rivolto a tutti gli utenti. Bastano cinque minuti per rendere i propri sogni più vicini. Il calcolo del preventivo online è gratuito e non richiede alcun tipo di impegno. Solo quando viene scelta la soluzione più adatta alle tue esigenze, si potrà andare avanti con la richiesta di finanziamento. C’è infatti una sezione apposita ‘Prosegui alla richiesta’ in cui bisognerà compilare i vari campi, caricare i documenti richiesti, stampare il contratto, firmarlo e inviarlo. Per quanto riguarda i documenti da tenere sotto mano, ecco quali sono: un documento di identità valido, il codice fiscale o tessera sanitaria e il codice Iban del conto corrente dove verranno addebitate le rid di rimborso.

La richiesta di credito e i documenti saranno oggetto di verifiche. Una volta approvata la richiesta, la somma verrà accreditata in poco tempo sul conto corrente che è stato appunto indicato durante la fase precedente.

Sono numerosi i prodotti targati Ing Direct: il conto corrente Arancio, il conto deposito Arancio, il conto trading Arancio, Investimenti Arancio, Assicurazione vita Ing Direct, Bancomat conto Arancio, Numero verde conto Arancio, Prestito Arancio, Mutuo Arancio e Fido Ing Direct.

Diffidate di chi promette finanziamenti facili a chiunque. Verificate sempre con attenzione i tassi di interesse, le spese accessorie e le altre condizioni economiche previste dal contratto. Eviterete così brutte sorprese dovute ai costi troppo alti, che potrebbero impedirvi di restituire la somma ricevuta: è il messaggio che Ing Direct lancia ai clienti.

Prestito Arancio e polizza assicurativa

Chi richiede Prestito Arancio può decidere se stipulare o meno anche la polizza assicurativa facoltativa a protezione del credito Proteggi Prestito Arancio di Genworth. Si rivolge a dipendenti pubblici e privati, dipendenti autonomi e a non lavoratori. A farne richiesta anche persone che risultano prive di una busta paga.

Il costo della polizza assicurativa rientra nella rata mensile. Ci sarà un aggravio, ovviamente, rispetto ad un prestito Conto Arancio privo di copertura assicurativa. Il costo del premio mensile di Proteggi Prestito Arancio è pari al 4% dell’importo complessivo della rata mensile del prestito.

L’assicurazione rappresenta un valido supporto in caso di perdita involontaria del posto di lavoro, infortunio o ricovero ospedaliero. Ma anche in caso di decesso. Proteggi Prestito Arancio permette al cliente di avere il denaro sufficiente per far fronte alle rate mensili per il tempo necessario. Garantita in più pure una piccola somma extra pari a 500 euro. Nell’eventualità di un decesso la polizia assicurativa Proteggi Prestito Arancio provvederà ad assicurare la somma giusta per estinguere quel che resta del finanziamento. Una soluzione, dunque, importante per evitare che l’importo ricada sugli eredi della persona che ha richiesto il prestito.

Uno dei motivi per scegliere Prestito Arancio, anche in assenza di una busta paga, è sicuramente quello della presenza di un tasso fisso ed allo stesso tempo l’assenza di costi accessori. Da non sottovalutare, inoltre, la comodità, la velocità e la semplicità della procedura online. Fondamentale il supporto di un consulente che seguirà l’intera pratica, dalla richiesta all’erogazione del finanziamento. Comode pure le due opzioni che consentono di posticipare il pagamento delle rate mensili o di cambiare l’importo a seconda dei propri bisogni. Altro aspetto che non va affatto sottovalutato è infatti proprio la flessibilità di gestione del finanziamento.

Ti è piaciuto il post?